Una serata dedicata alla montagna: Mauro Daltin presenta “Il punto alto della felicità”

, , Leave a comment

Sarà un vero e proprio evento dedicato alla montagna, tra pagina scritta, immagini fotografiche, video e voci, quello in programma giovedì 28 febbraio alle ore 21:00 al Club Kristalia di Pordenone quando verrà presentato il libro Il punto alto della felicità edito da Ediciclo Editore e scritto da Mauro Daltin.

Il friulano Daltin, ideatore e animatore dell’associazione Bottega Errante, editor, scrittore di viaggi e docente al Master in Editoria dell’Università Cattolica, trova nella montagna il simbolo perfetto dell’evoluzione di una vita e lo fa protagonista di un suo personale viaggio di ricerca e riflessione. Al personaggio di Pietro affida il compito di sperimentare salite e discese, “dove il fantasma della felicità appare e scompare, vicino ma inafferrabile”.

Tra le pagine de Il punto alto della felicità emergono il monte Dolada, in Alpago, in provincia di Belluno, spartiacque tra l’infanzia e l’adolescenza, dove lui, bambino di nove anni, intuisce il significato della morte e dell’amore; il passo Vršič, in Val Trenta in Slovenia, dove Pietro, trentenne, in compagnia di un amico e del fantasma di Julius Kugy, impara che le certezze possono sciogliersi come neve al sole; il monte Canin, fra Friuli e Slovenia, in cui il protagonista, camminando con il padre, capisce il senso del tempo, e l’impossibilità di tornare indietro; il Montasio, nelle Alpi Giulie, una salita sospirata dalla finestra di un piccolo borgo di dieci abitanti e mai compiuta. Perché il silenzio si è portato via tutti i sogni.

Giovedì 28 febbraio Daltin accompagnerà la presentazione del suo libro con una serie di affascinanti immagini fotografiche che ritraggono i luoghi delle vicende narrate: Alpago, Triglav e Isonzo, i monti Canin e Montasio – e video. Tra queste, ci sono quelle che offrono la visione della ricostruzione dell’apertura della via direttissima nord del Montasio, detta “Di Kugy”, Oitzinger, Komac e Graziadio, dando così forma a un originalissimo itinerario appositamente pensato il pubblico del Club Kristalia interessato a ripercorrere vie e sentieri così ricchi di suggestioni.

La voce di Alessandra Menis, impegnata in alcune letture durante la serata, completerà e arricchirà il racconto di Daltin.

Club Kristalia, via Durante 28, 33080 Prata di Pordenone (Pn)

Contatti Club Kristalia Manuel Da Ros, info@clubkristalia.it, T. 3316508510

Contatti Club Kristalia Ufficio stampa e interviste Manuela Morana, manuela.morana@gmail.com